Come ogni anno, Radda saluta la bella stagione con uno degli eventi più attrattivi dell’estate chiantigiana, la Festa del Perdono. Nell’ultimo fine settimana di agosto, nel paese si respira un clima di allegria tipico di una tradizione arrivata a noi lungo i secoli.

Festa del Perdono: il ricco cartellone di eventi

Potreste approfittare di questa quattro giorni tra musica, arte e buona cucina per visitare Radda in Chianti, una graziosa e verde cittadina situata nel cuore della Toscana.

Questa tradizione è nata come festa religiosa legata alla devozione del Perdono di Assisi ed è stata istituita nel XII secolo da San Francesco e, successivamente, si è diffusa in tutta la Toscana e l’Umbria. Nei nostri giorni ha fuso il credo religioso alla festa popolare e, grazie all’impegno delle associazioni raddesi, è divenuto un rinomato evento capace di attrarre turisti che scelgono la regione del Chianti come meta per la loro vacanza.

La festa inizia l’ultimo venerdì nel mese di agosto con l’apertura dei ristori dove i visitatori possono gustare le prelibatezze culinarie che la cucina toscana propone. Durante la serata i cittadini possono assistere ad eventi culturali che approfondiscono le tradizioni e la storia di Radda in Chianti, attraverso mostre e seminari. Sono organizzati altresì eventi di natura più giocosa. I visitatori possono sfidarsi in gare di briscola o ballare danze latino americane.

Gli appuntamenti proseguono nella giornata di sabato con l’allestimento del mercato dell’artigianato locale che colora di profumi e sapori le vie del paese. Tutte le associazioni di Radda danno il loro contributo alla Festa del Perdono. Durante il pomeriggio sono da loro organizzati degli eventi per i più piccoli e per gli amanti dello sport. Ma la festa non termina con il calare della sera. Prosegue tra l’appuntamento musicale in piazza che accompagna la buona cucina offerta dagli stand e dallo street food. Per l’occasione, nel centro storico, gli esercizi commerciali restano aperti straordinariamente anche in notturna.

Gli organizzatori hanno pensato proprio a tutto. Per le ragazze ed i ragazzi è previsto tutte le sere il ritrovo presso la discoteca Fun Village, gestita dall’associazione giovanile del paese.

Il mercatino degli artisti è aperto anche la domenica fino alle ore 23. Diversi appuntamenti sono previsti anche in questa giornata, dalla musica ai giochi organizzati per i ragazzi, un ampio ventaglio di eventi accontenterà tutti i visitatori.

Come da tradizione, il clou della Festa del Perdono si svolge nella giornata del lunedì. Dalle 8.30 alle 20 è prevista, lungo le mura, la Fiera del Perdono dove si trovano prodotti di ogni genere, da quelli enogastronomici all’artigianato locale. La manifestazione si conclude alle ore 23 con il tanto atteso spettacolo pirotecnico.

Lasciatevi trasportare dalla vitalità di una tradizione

Prima di immergersi nella routine quotidiana che caratterizza il mese di settembre e dire addio alle vacanze, perché non prendere parte ad una manifestazione molto sentita e lasciarsi travolgere da una sensazione di benessere alloggiando in una dimora storica immersa nelle verdi colline del Chianti, il Relais Vignale. Da qui potrete raggiungere tranquillamente a piedi il centro del paese, dimenticando il traffico e lo stress cittadino.

2018-08-20T11:47:54+00:00 lunedì, 20 agosto 2018|